BOOOOOMMMMMM!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Chi pensa ai botti di Capodanno resterà deluso!
Qui si parla del botto di Santo Stefano.
No, il Santo martire non c’entra nulla!
Ieri, giorno di Santo Stefano, ho preparato l’impasto per le ciambelle, patate, farina, lievito, eccetera (che adesso vi dico pure gl’ingredienti, ma imparate a cucinare, dai!) e poi sono uscito in compagnia dei coinquilini per girare un pò (e buttare la spazzatura) a vedere una mostra di presepi.
Arrivati a casa, sento uno strano sibilio e quando alzo la lana e la tovaglia che tenevano in caldo l’impasto… BLOOOOKKK
L’impasto non solo non era più sodo e consistente (la prova: una bolla che faceva capolino sulla superficie come quelle che si vedono nei calderoni delle streghe dei cartoni della Disney) ma era talmente liquido che ho tentato un recupero d’emergenza!
Altro che ER!
FARINA in prima linea!!!!
Quasi un chilo di farina, e svariate impastature dopo, mi sono arreso alla realtà.
L’impasto era andato.
(Cosi come il maglione che avevo indosso al momento dell’esplosione!)
(Certo che me lo sono tolto subito!)
Ancora un pò più di farina e anzichè ciambelle ho fatto delle frittelle.
Quando si posavano nell’olio si muovevano quasi fossero vive!
Per lievitarsi però, si era lievitato! E meno male, che l’impasto è rimasto  in caldo solo due ore!
E se lo lasciavo mezza giornata?
Avremmo trovato la condomina del palazzo svenuta davanti alla nostra porta bordata di una materia giallognola molliccia e quasi viva (l’impasto) neanche fosse il film Blob???!!!!
Ho mangiato un pò di quelle frittelle, finora non sono esploso.
Ma ancora non riesco a capire cosa possa essere successo!
Tuttavia ho tenuto a bada l’impasto semivivo.
A qualcuno di voi (miei cari 4 gatti!) è mai capitato un episodio del genere? Fatemelo sapere.
Niente niente scriviamo un libro sul poltergeist tra i fornelli!

P.S.: se nn riuscite a tradurre la frase greca campeggiante il mio blog, vi mando Impast attraverso le linee adsl a ingozzarvi fino a farvi prendere 40 Kg, chiaro?????!!!!

Linguaccia

Annunci

5 thoughts on “BOOOOOMMMMMM!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1. Ciao! Grazie per essere passato sul mio blog! Sono sicuro che in città più piccole di Roma la situazione è ancora più difficile della mia! :/ Per quanto riguarda qiuesto post a me nn è mai successa un’esplosione del genere ma non perché sono bravo ai forneli ma prorpio perché nn ho mai cucinato nulla! 😀

  2. Blob, la pastella che uccide….ahahahahah….Io ho smesso coi fornelli da un pezzo…avrò perso l’ispirazione….ma ho sempre preferito i dolci al cucchiaio, tipo tiramisù o bavarese…d.

  3. –>Will74non era una semplice pastella, era un impasto lievitato da 4 chili e 800 grammi!Sai fare la creme brulè?–>Massimoio son 12 anni che cucino e 8 anni che faccio ciambelle, eppure questa è la prima volta che mi capita una cosa del genere, anzi, così DEGENERE!! Son un pò preoccupato! :-p

  4. Pingback: M’è passata la fame! – Desperate Housebachelor #10 | Tαξίδια είναι το όνειρό μου και η αμαρτία μου

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...