Viola di mare

Ecco un altro film che dovete assolutamente vedere…
 
 
… già sapete come la penso sul caso del film “I segreti di Brokeback Mountain” ma tra il fatto che allora non avevo ancora completato un certo “percorso” ed il fatto che ho visto la versione censurata dalla Rai, non ho espresso un parere favorevole a quel film, e ancora non riesco a capire esattamente cosa esso abbia rappresentato per il cinema a tematica gay, ma so che lo stesso effetto avrà questo film per il cinema a tematica lesbica. Stella
Curato in ogni dettaglio, il realismo delle situazioni e dei personaggi ricorda molto il “Verismo” di Giovanni Verga, dalle condizioni dei lavoratori delle cave di tufo alla violenza di alcune scene in cui il padre segrega la figlia, dai costumi ai dialoghi, la trama è sviluppata in modo da far concentrare gli spettatori solo sulla storia d’amore – e sulla sua intensità – fra le due giovani protagoniste e l’ambientazione sull’isola di Favignana è più che azzeccata! Isola con palma Animoticon
Altro aspetto coinvolgente di questo film è la colonna sonora di Gianna Nannini, che in un’intervista televisiva ha dichiarato di aver composto il brano dopo aver visto il film in anteprima, ed il risultato si vede! Nota
Al cinema Odeon di Bologna – proiezione di domenica 25 ottobre, ore 15:30 –  eravamo solo 4 uomini…. il resto della sala, tutte donne, solo le prime due file erano quasi vuote (e ce credo, se vi sedete in quelle file, il film lo vedete male, inoltre la prima fila era quasi attaccata allo schermo! Sarcastico) e ho detto “quasi”. Alla fine del film alcune erano sbigottite (non avevano capito cos’era il soggetto del film), altre erano commosse, e tutte le altre erano piuttosto colpite – in modo molto positivo – tanto da farmi apparire per un momento l’Italia un paese normale! (Ma non mi pare questo lo spazio adatto a fare polemiche, soprattutto voglio aspettare il verificarsi di una certa cosa prima di scrivervi un fatto di importanza quasi storica, ma … lasciamo perdere per il momento! Sarcastico)
In due momenti mi stavo commuovendo, il primo, quando la madre di Angela libera la figlia e scatena una piccola rivoluzione per poter far “vivere” la figlia, e la parte finale… di cui è meglio non dirvi niente… (Una conoscente che era nella fila dietro di me, mi ha fatto una certe domanda a cui ho risposto in modo davvero diverso dal passato alla stessa domanda! Angelo Guardatevi il film e capirete!)!!!!
Un film bellissimo… andatelo a vedere e spargete la voce, perchè nel paese in cui ci troviamo, nonostante la grande reclame con il Festival del cinema di Roma, i timori che la distribuzione non sarà adeguata, sono molto forti! Sarcastico
Giudizio finale: Pellicola di film Pellicola di film Pellicola di film Pellicola di film
 
Annunci

2 thoughts on “Viola di mare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...