Desperate housebachelor in the city #3 – Notte bianca 2010

Lavorando dalle 13:30 alle 23:30 con tanto di inventario, non era male fare una passeggiatina per tornare a casa… e invece c’era la notte bianca 2010!!!  A denti stretti
 

 

immagine dell'evento

 

Quella del 2008 non era stata niente male, mentre quella del 2009 aveva lasciato il segno… un lividazzo rimasto sulla gamba per un mese e mezzo… dopo una pessima serata cercando di tenere insieme una compagnia, vado a ballare ma c’è troppa gente e non appena si apre un varco, un piede mi fa cadere ed uno mi cade addosso… ed eravamo sul brecciolato! Sorpresa

Fu la goccia che fece traboccare il vaso …d’ira funesta!!! Arrabbiato

Mi allontanai e per sfogare la rabbia potai una siepe dei giardini pubblici a calci, pur di non prendere a calci quello che mi è caduto addosso. Mi sentivo così umiliato… Deluso

A distanza di un anno, quel ricordo è ancora pesante.

E nonostante molte cose siano cambiate, c’è da tenere in conto che non tutti sono stati cambiamenti positivi!

Mi arrendo facilmente alla stanchezza ma c’è qualcosa di più.

Non riesco ad inserirmi in nessun ambiente gay… non riesco ad inserirmi in contesti dove ci si possa divertire (cioè, non riesco neanche ad andare a ballare)… che mi sento a disagio! Perplesso

Ma la cosa più seccante, che ora come ora, non sono riuscito ad ignorare la notte scorsa… è stato il chiasso degli idioti che passavano davanti casa mia!!! Sarcastico

Un esempio?

Ore 3:54

Ragazzo intorno ai 23-25 anni: “Fiiigaa!!! e adesso cche facciamo??”

Ragazza coetanea al primo tipo: “Ma non urlaree!!! “

Ragazzo: “Fa caldo, ma troppo, fiiga, dai, togliti la maglietta!”

Per la cronaca, le voci erano emesse a circa 230 dB ed un aereo, di norma arriva a circa 130 dB!! Quasi quasi mi univo anch’io al dialogo…

Hai ragione, fa proprio caldo, avvicinati che ti rinfresco… eccoti il rinfresco, tiè!” A bocca aperta

Seguiva secchiata d’acqua zozza di pavimento!!! Quanto avrei voluto averlo davvero pronto quel secchio!!! Sarcastico

O meglio ancora, i rifiuti di una latrina chimica di un concerto dei Pink Floid!!!

(Grazie a Maddrreee per il suggerimento illuminante!)

 

http://www.youtube-nocookie.com/v/3T3rgfDseZI&hl=it_IT&fs=1&color1=0x402061&color2=0x9461ca&border=1

http://www.youtube-nocookie.com/v/4fxtvbr3iwg&hl=it_IT&fs=1&color1=0x234900&color2=0x4e9e00&border=1http://www.youtube-nocookie.com/v/lD_E_lqUXhc&hl=it_IT&fs=1&color1=0x5d1719&color2=0xcd311b&border=1

E se non vedevo ste cretrinate a distrarmi, come facevo a non compiere un massacro???!!! Con la lingua fuori

Annunci

2 thoughts on “Desperate housebachelor in the city #3 – Notte bianca 2010

  1. AMICONE MIOCHE PALLE SE LAVORI COSI MA SAI CHE ANCHIO LAVORO ORE DOPO ORESPERO CHE TI RIPOSI OGGI..E MI SEI MANCATO DAI CI DOBBIAMO ORGANIZZARE QUALCOSA BACI DOLCI DOLCI PER TE DA UNA AMICA CHE TI VUOLE TANTO BENE SEMPRE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...