questione di nomi…

Dopo una settimana stressante alla presa della preparazione psicologica alle stressanti ferie che mi aspettano, ho deciso di andare alla festa del partito democratico della mia città…
Festa Reggio… Festa Democratica… Festa dell’Unità… è solo una questione di nomi… mentre nei due anni passati mi fiondavo ai balli di gruppo nella pista da balera (sono o non sono un "avanzo di balera"? Con la lingua fuori), e poi alle bancarelle, passando poi per il capannone-libreria, ed infine all’arena giovani… quest’anno ero in compagnia di un amico e dopo una rapida passata per le bancarelle (e neanche tutte) siamo andati a mangiare una pizza… Sorriso in due minuti cassa e tavolo… Orologio …peccato che abbiamo dovuto aspettare parecchio per le pizze… forse dovevano pescare le acciughe per la pizza napoli? Con la lingua fuori
Nel frattempo che si aspettava, passava un’anziana signora con una camicia rossa accesa… salutava qua e la, e si fermò a salutare quelli alla mia destra… parlava di comunismo, asseriva che lei era comunista, e che si sentiva a casa anche se non vedeva più falce e martello… Sorpresa …ero perplesso ed il commensale, mi spiegò – non ci conosciamo neanche ma ha attaccato bottone con una naturalezza… manco fossimo vicini di casa – che quella donna di 87 anni era una partigiana e che aveva alle spalle una storia davvero avventurosa riguardo a quel periodo e anche un pò penosa… Pensieroso …e questo commensale mi disse anche che aveva tentato di convincere questa donna a raccontare la sua storia ad un suo parente sceneggiatore per farne un film o un libro… prima che fosse troppo tardi … … … mi sono venute in mente mia mamma, mia nonna, e le mie zie… tutte queste donne, a raccontare gli aneddoti dela vita dei piccoli paesini del passato farebbero dei best sellers! Sarcastico
Dopo mangiato, andiamo alla sala dibattiti, ad ascoltare l’ex ministro Fioroni parlare di individualismo e bene comune… a metà dibattito la sala era mezza deserta, mentre l’ala della sala, al di fuori della tenda era quasi piena… Pensieroso …a parte questa particolarità, ho seguito attentamente il discorso e le domande e le risposte… e gli spunti per riflettere non sono mancati! Lampadina
Abbiamo lasciato il dibattito per andare a vedere altre bancarelle dove ho poi comprato due bracciali larghi in pelle (finta)(ormai la riconosco) A denti stretti, un libro sulle "domande fondamentali", e poi una capatina ad una mostra artistica dove mi son fermato a scrivere i miei commenti in maniera molto breve… quando mi hanno beccato due responsabili ed una delle artiste che esponevano i quadri e hanno letto quello che stavo continuando a scrivere… mi sono quasi bloccato e quando stavo per fermare ho avuto un sussulto… mi hanno fatto alcune domande ed io impacciatamente ho risposto che mi piace fare fotografie… Fotocamera …maledetta la mia timidezza! Imbarazzato
Mi sono anche concesso un piccoo ballo di gruppo… in mezzo ai vecchietti in balera… Con la lingua fuori …ma quella strana sensazione avuta al "sussulto" mi era rimasta addosso… Sarcastico
Mentre dormivo stanotte, mi son svegliato di colpo e ho capito una cosa… il sussulto non era dovuto alla timidezza scatenatasi alla lettura del mio commento, ma era dovuto alla mia firma… non stavo firmando col mio vero nome, ma con il mio pseudonimo! Sorpresa
Daltronde che male c’era? Come la festa aveva 3 nomi, era sempre la stessa cosa, anch’io sono la stessa persona anche se firmo con il mio pseudonimo creato con tanta cura… è solo una questione di nomi… Stella
Adesso che partirò, volente (poco) o nolente (tanto), per la calabria saudita, avrò tempo per rifletterci su… forse. Sarcastico
Annunci

2 thoughts on “questione di nomi…

  1. secondo me il sussulto ti è venuto x aver ballato tra i vecchietti!!!!!!! anche a me è capitato di firmare con lo pseudonimo,forza dell abitudine! al diavolo la timidezza,sii te stesso…..ciao frank,un mega abbraccio e….x la telenovela ci sarebbe mia madre nella parte della protagonista!

  2. dici per immedesimazione? strano, … ancora non porto il pannolone e non mi piace il semolino! :-pun mega abbraccio anche a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...