Fra tutti i sogni strani…

…questo è forse il più strano degli ultimi anni! (Premessa: non fumo, e ieri sera non ho bevuto niente di alcolico!)

Chi mi conosce bene sa che odio essere ripreso da fotocamere o telecamere, perchè non mi trovi fotogenico, e in video mi vedo come un cesso taglia 56! Quindi detto questo, già l’ambientazione di questo strano sogno (fatto stanotte) dice molto… ero a Italia’s Got Talent!


Ero già sul palco. E non riuscivo a spiccicare una parola.
Ad un tratto, la Geppi Cucciari mi da del merluzzo in batteria e vedo davanti a me una batteria… non una batteria di pentole, nè una batteria contraerea (la seconda opzione sarebbe stata più interessante!), ma proprio una batteria musicale… proprio una di quele professionali! (Io che suono la batteria??? Ma son suonato???!!!). E dopo aver subito i tentativi dei tre giudici (la De Filippi in tailleur, Jerry Scotti sorridente, e Rudy Zerbi con la mano già sul buzz) di sciogliere il ghiaccio, comincio a dire… No, non rimpiango nulla…
Questo è il titolo in italiano della canzone che ho deciso di fare con la batteria… soltanto con la batteria, mentre una ragazza minuta prende posto per fare la voce… per darvi un’idea, vi metto il video della canzone originale. Immaginatela fatta solo con la batteria…

…ma perchè ho scelto quela canzone? E pensare che mi viene anche bene… tutti sorridono e mi guardano e le mie mani vanno quasi da sole, non c’è timidezza che tenga, e mi sento splendido splendente… sicuro di me… in una parola, strafigo!
Mi ci metto con tutta l’anima e vedo accanto a Geppi Cucciari, la mia cantante preferita, In-Grid… a fine esibizione guarda insieme a Geppi dietro qualcosa, mi si avvicina e mi dice… “c’è una signora che deve dirti qualcosa…” e dietro di lei vedo la signora che avanza e si avvicina a me… … … è mia zia! (E stranamente camminava come Suor Nausicaa!)
Mi si avvicina e mi dice una semplice frase: “Hai finito di fare chiasso? Alzati che è ora di andare a lavorare!”

Mi sveglio. Con gli occhi spalancati e senza fiatare… lentamente giro la testa verso la sveglia… e cavolo, è davvero ora di alzarsi…

Ma che sogno strano!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...