Videocracy – basta apparire

Ho trovato il dvd di questo film in biblioteca e non ho resistito… nonostante sia classificato di genere come “documentario”, dietro la custodia del dvd c’è scritto…

“In una videocrazia, la chiave del potere è l’immagine”
Questo non è un documentario. Non è un’inchiesta giornalistica e nemmeno un’analisi accademica del berlusconismo.
Videocracy è un film horror che penetra, con gli strumenti potenti del cinema, le tenebre dietro il luccicante mondo della televisione.
È il racconto di un’invasione aliena. Ma gli alieni questa volta siamo noi.

Effettivamente questo film mostra un lato dell’Italia contemporanea che non vediamo più di tanto, perchè troppo presi dai problemi quotidiani… il lato oscuro che sta dietro al mondo televisivo e al suo indotto. Eppure dietro tutto ciò, si cela la chiave di lettura della classe dirigente di questo Paese che – a parer mio – per quanto ne dica il signor Presidente, è un’Italia che non è più Italia!
Quando mai le generazioni passate andavano a pensare di dover sfondare in televisione per poter essere qualcuno? Nella mia famiglia si è sempre badato più alla sostanza che all’immagine, si è badato a trovare un lavoro onesto, e poi a metter su casa, e poi a metter su famiglia… e così anche i loro figli… i miei cugini… mica come tutti sti cretini deficenti che vogliono entrare al grande fratello o a fare le veline. Il film intende far riflettere su dove siano finiti i vecchi valori, sostituiti da quelli diffusi dalla tv, che coincidono con quelli del suo proprietario. Uno che si è “fatto da sè”, all’americana… eppure siamo in Italia.

Il trailer che vedete sopra è uno dei tanti che son circolati nella rete e che certo non sono passati nè nei canali Rai, nè tantomeno in quelli Mediaset. Il successo che ha avuto è stato un segnale chiaro e preciso che questo Paese ne ha le balle piene. Nella sezione dei contenuti speciali, c’è anche un’intervista al regista che spiega questo film… (rilasciata per Current tv, l’ho cercata su internet ma niente…) …e lancia un’ideuzza che dovremmo tutti mettere in atto… una telecamera, una giornata tipo, girare tutti i nostri disagi e problemi quotidiani, e mettere tutto on-line su youtube, magari su un unico canale comune, che racconti a tutti come è messo davvero questa nostra povera Italia… che ne dite?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...