Sempre fiori, mai un fioraio – Ricordi a tavola

Ecco un libro che si presta ad essere un regalo di Natale perfetto per chi ama leggere.

1706544_0

Il titolo del libro è tratto da una battuta dell’attore teatrale fiorentino, Paolo Poli, che tra un pranzo e l’altro, ripercorre buona parte della sua vita tra aneddoti e ricordi di un periodo ormai lontano, alcuni anche piuttosto divertenti. Tutti suddivisi in brevi capitoli, di scorrevole lettura, raccolti e riportati su carta da Pino Strabioli, che ne cura anche l’introduzione (dove si spiega il perché di questo titolo), e con un simpatico epilogo scritto da Franca Valeri. (Con il suo inconfondibile tratto!)
Consiglio questo libro a chiunque adorava ascoltare i racconti dei nonni (come il sottoscritto) e a chiunque voglia leggere il punto di vista sagace e pungente di un personaggio che certo non ha peli sulla lingua e che da buon fiorentino, esprime i propri pensieri in maniera schietta e diretta, senza cadere in mera scadente volgarità a cui certi (anzi, troppi) cinepattoni in questo periodo ci hanno purtroppo abituato.

Oltre ad augurarvi buona lettura, auguro a tutti voi, un Buon Natale 2013!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...