Storie pazzesche

Da che mi ricordi, era dai tempi de “La comunidad” che un film spagnolo di questo genere riceveva una simile pubblicità nel nostro Paese…

 …e ora come allora, il trailer lo presenta un po’ più comico di quello che in realtà è.

Questo genere di umorismo nero è molto meglio apprezzato in Spagna che da noi, ma ciò non toglie che questo film è stato realizzato con molta sagacia e intelligenza. Almodovar – che ha prodotto ma non diretto questo film – sa il fatto suo!

Innanzitutto partiamo dal presupposto che questo film è composti da vari episodi senza titolo, e ogni episodio è stato collocato nel film per dare il giusto ritmo: ad un inizio piuttosto “veloce” ed assurdo, arriviamo ad un episodio finale che è un po’ lunghetto ma che con la sua fine ci sta come il cacio sui maccheroni. Ottima la regia e anche la colonna sonora. Personalmente, il mio episodio preferito è quello del povero ingegnere alle prese col posteggio proibito… 😉

Non possiamo provare simpatia per i personaggi, alcuni sono molto vicini a noi (potrebbero magari essere la cameriera della tavola calda dove andiamo a pranzare fuori, o l’ingegnere che sta divorziando che abita vicino a noi), oppure essere un po’ stereotipati, come il riccone ed il suo avvocato, oppure il tipo che si fa figo col macchinone. Certo è che gli appassionati del genere – la commedia nera o la commedia grottesca, o come altro la si vuol chiamare – hanno trovato pane per i loro denti. 😉

Solo un avviso: commedia nera o grottesca come questa, in Italia, non se n’è mai fatta, quindi se pensate che questo sia un film paragonabile ad un film di Fantozzi, vi sbagliate di grosso in quanto è più cruento di tutta la saga messa insieme!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...